LUNATICI

mercoledì 29 dicembre 2010

semplicemente una storia..

voglio raccontare una storia .. è un po lunga e per certi versi può sembrare un po troppo dettagliata .. ma sono i dettagli che fanno la differenza ... prestate attenzione e buona lettura.

Inverno 2005/2006
LEI: capelli corti, timida, all'apparenza dolce.
LUI: capelli corti(da poco), remissivo, all'apparenza misterioso.
Si incontrarono ad una festa ..più precisamente lei lo vide .. lui un po meno ... fu subito colpo di fulmine per lei. Da sempre curiosa ed attratta da ciò che non si lascia svelare fin da subito .. cominciò a pensarlo ... fin che qualcuno non se ne accorse e la invitò a chiamarlo dandole il suo numero. Titubante accettò guadagnandosi un appuntamento. Durante il tragitto lei si riempì di domande : lo saluto ?? come lo saluto? lo bacio sulla guancia ?? ma quale? mi riconoscerà? gli sembrerò diversa dalla foto? ...
fu una lunga e bella passeggiata ... e ce e furono altre ... e voi vi chiederete fin qui tutto bene ?? giusto!! fin qui tutto bene...ma le cose per i nostri ragazzi si complicheranno e si perderanno di vista.
Passa del tempo .. ed un giorno mentre lei faceva la sua passeggiata pomeridiana con le sue amiche incontra lui per mano con l'altra ... fu un colpo diritto al cuore per la nostra amica ... accorgendosi che lui l'aveva riconosciuta inghiottì il tutto e stampò sul suo visino dolce un bel sorriso ed un gesto amichevole ... come per dire : ma bravo! Lui con un linguaggio non verbale fece come per dire :dai non avercela con me! L'altra in tutto ciò non si accorse di nulla! Lei andò a casa e cercò di non pensarci .. ma tutto fu inutile quello che aveva provato per lui senza baci e senza sesso era qualcosa di grande che neanche lei sapeva spiegarsi.
A quel punto decise di occuparsi la mente e di fare nuove conoscenze ... il destino portò nella sua vita tanti uomini ... ed anche uno un po più speciale dei altri ...
Il tempo passa e lui era partito per il militare ... un giorno lei si stava preparando per uscire con l'altro ... quando il telefono squillò... lei vide lo schermo e lesse D ... per un attimo penso che si fosse sbagliata dato che il suo attuale ragazzo aveva un nome simile a quello di lui... si strofinò gli occhi e rilesse D ... un po impreparata rispose ... fu una chiacchierata lunga dove i due si palarono del più e del meno .. come due amici .. cosa che non erano riusciti a fare mai in tutto questo tempo. 
Le telefonate si ripeterono per qualche mese finché lui le disse che si sarebbe congedato e sarebbe tornato a casa ... e se lei avrebbe voluto si sarebbero incontrati..
nel frattempo il legame tra lei e l'altro si spezza .. i giorni passarono ma questa volta non troppi ...
E' Natale e lei si ritrova ai mercatini per qualche regalino ... ed incontra lui che era tornato ... si parlarono e si fecero gli auguri in caso non si fossero più visti .. lei continuò il suo giro e lui il suo con gli amici ..
poco dopo quella stessa sera il telefono squillò : D.. lei titubante rispose .. era lui e le propose di andare a cena insieme ... 
passarono una bella serata insieme .. ed uscirono di nuovo anche con gli amici di lui che sembrava attratto ma lei non voleva e non poteva crederci ..
Natale passò ed arrivò capodanno ...
il programma di lei era di festeggiarlo in famiglia .. quando a poche ora prima il telefono squillò era lui ... che venuto a conoscenza e programmino non troppo allettante le ordinò di andare con lui e gli altri ...
Sarà la magia di capodanno.. sarà l'amore .. ma quella sera succede di tutto e di più ...
A mezzanotte tra i fuochi e gli auguri lui la baciò dove durante quel bacio sopra le loro teste il cielo festeggiava e sembrava quasi rendersi bello per loro .. un momento magico e unico .. finalmente i due stanno insieme ... la vita non sembra poi così brutta .. il freddo non è poi così freddo e la pioggia non è poi così pioggia ....
passarono giorni e mesi felici .. successivamente iniziarono i problemi che si trascinano fino ad oggi ... per un motivo o per un altro sembra che i due non riescano e non possano stare insieme.. 


questa è una storia come tante altre la differenza è che questa non ha una fine .. o meglio ... sembra di vederla .. ma poi quando ti avvicini .. dici: ehm no mi sono sbagliato ...
è una storia complicata e difficile da riassumere .. i due ora sono in bilico da un po ... ma anche i migliori circensi cadono ...
una cosa hanno in comune .. di notte guardano la stessa Luna!!!



(si ringrazia la Wind, la 3, Facebook, Window's, le cartelle in generale, gli amici non amici, gli ex, gli invidiosi, e i personaggi per aver creato questa storia)   ...io l'ho solo scritta!

lunedì 27 dicembre 2010

chi sa cosa sognerò questa notte?

è diventato ormai l'appuntamento fisso con il telefilm più seguito ... che si svolge nella mia testa...
stavo leggendo qualche interpretazione .. significati ecc .. è risaputo ogni  persona si ''nutre'' di piccoli gesti quotidiani che fanno bene all'anima ...corpo e mente... argomentandomi ho scoperto di sfogare le mie mancanze nei sogni ... e questo mi ha confuso le idee ..
se è questo quello che voglio... perchè non mi lamento? perchè non lo chiedo ? o semplicemente perchè non lo faccio?
c'è una sorta di incoerenza tra la mia testa sveglia e la mia testa dormiente .. una va da una parte e l'altra .. nell'esatto opposto ...
il mio essere sensibile .. non nel senso di fragile .. ma sensitiva e percettiva.. non aiuta ... le cose mi colpiscono di più e non avendo mai avuto l'inconsapevolezza ... è più facile per me captare l'essenza dei momenti...!!! io lo chiamo il risvolto della medaglia .. tutti quelli che possiedono un dono che li differenzia .. (e questo sembra quasi estintosi )... prima o poi devono aspettarsi l'aspetto negativo del comprendere ... è un verbo come un altro .. ma trovami una persona capace e disposta a farlo.. disposta a compredere!!  chi sa cosa sognerò questa notte ? io spero la Luna!

martedì 21 dicembre 2010

lunedì 6 dicembre 2010

chiacchierata fuori programma ...

no... io non me dispero più nell'idea di esserlo o meno .. se me capita qualcosa di brutto .. che mi rende triste o infelice .. penso .. che sia stato brevettato ... se si può dire cosi ...che io lo superi ..se no non esisterebbe! tutti parlano in modo negativo della tristezza.. fondamentalmente il brutto lo vediamo noi e ci piace avere qualcosa che non va se no non si spiega come la felicità... come sentimento duri cosi poco .. il malessere ci da lo stimolo .. di fare o di cambiare .. o di riprendere .. qualcosa .. perchè non farne un punto di forza??
invece di considerarlo come una situazione di debolezza e di scontentezza. '' non so felice non so felice non so felice non so felice ..ecc''  ...dopo che lo ripetutto 2000 volte .. che cosa è cambiato?? cosa è successo ??... cosa ho cambiato???  niente!!! aparte il fatto che 2000 persone sa che lo sono ... proprio perche la felicità non puo essere toccata con mano .. nessuno puo definire bene le sue forme dimensioni e manifestazioni .. uguale per la tristezza .... e l'infelicità .. siamo convinti che se non ci va bene qualcosa  non siamo felici .. quando questo non significa che non lo siamo .. vuol dire semplicemnete che non ci sta bene qualcosa .. è una presa di posizione piuttosto che infelicità! ..ci sono tanti sentimenti che vengono scambiati per felicità o per infelicità .. hanno un altro nome .. e se imparassimo a chiamarli con il loro nome .. vedrai che poi la felicità e l'infelicità sono solo uno dei migliardi di sentimenti belli e brutti che fanno parte di noi ... ma cosi potremo iniziare ad aprezzarli tutti... e cosi si ha una cosa ancora più bella secondo me ... la totalità .. la completezza nei confronti dell'esistenza ... sai  quando si dice '' la vita va vissuta in tutti i suoi aspetti'' ... noi li chiamiamo solo belli e brutti .. dove belli sta per felicità e brutti per infelicità .. invece no .. c'è commozione ... malinconia... emozione... delusione ... allegria ... introspezione ...

che poi se ci fai caso .. noi usiamo sempre le estremità.. cioè ad esempio .. diciamo si per confermare e no per dissentire ... nell'uso comune col tempo è stata inventata un altra parola che è il boh ... allora .. da anni sappiamo che se qualcosa viene inventato e perchè nel tempo le esigenze dell'uomo cambiano e con lui il suo intelletto .. l'uomo si accorge che è necceessario la via di mezzo ... allora perche quado una persona non è ne felice ne triste dice che è normale ??? che significato ha questo??
perchè non usare il termire che descrive il suo stato d'animo .. cioè tra felice e infelice ce ne sono a migliardi ... questo esempio era per farti capire che ci limitiamo noi stessi ... ed è anche il motivo perchè molta gente sta male!
la verità sta nel mezzo .. anche tra bene e male sta nel mezzo ...

 abbiamo uno schema mentale che ci fa rimbalzare tra felice e infelice avendo più scelta invece
magari non possiamo essere tutti i giorni felici ma amagari proviamo un sentimento anch'esso positivo...

io amo la Luna

sabato 4 dicembre 2010

paura di sentirmi felice ...

come sempre nella mia vita vado contro corrente... gente che spera , sogna e prega la felicità ... mentre io temo di incontrarla e temo la sua esistenza ... una volta anche io pregavo perchè mi capitasse il prima possibile e non è che adesso pregi di essere triste .. ma ho tanta paura di ritrovarla .. il motivo? la felicità per me è sempre stata come un fiocco di neve ... non riuscirai mai a vedere i particolari ma sai che ci sono perchè è questo che ti hanno insegnato .. perchè lo hanno studiano e hanno diffuso l'immagine .. ma tu non riesci a vederlo. Penso che non me la merito ... e non sto tanto a crogiolarmi nell'idea di esserlo. Ho paura perchè mi sembra un sentimento non veritiero della realtà dei fatti ..che ..in un certo qual modo ci deluderà per l'enneesima volta creando un circolo vizioso che è sempre quello ...
scelgo di essere ''come la Luna'' ... guardo dall'alto ciò che gli ''uomini piccoli'' non vedono e mi basta esistere per sapere che nulla può impedirmi di affrontare il tutto.. scelgo di essere FORTE (all'essere felice)!!!

giovedì 25 novembre 2010

voglia di romanticismo puro..

quanto ci piace a noi donne l'idea di una serata romantica?? tanto! purtroppo il cervello di una donna non va di pari passo con quello dell'uomo, e non c'è niente da fare! L'uomo spesso si dimentica che ha davanti una donna .. la sua ... e non un amico. A parte baci e abbracci tutto il resto .. spesso si trasforma in un uscita tra amici .. la donna se ne accorge e si pone delle domande.. e credetemi che è sempre meglio se la donna non venga portata a porsi delle domande! conclusione .. ?? - guaradate la luna! ;) -

tradimento...

perche si tradisce? E sopratutto una volta che lo fai, puoi ritornare ad amare la stessa persona che hai tradito? Anche il pensiero vale come tradimento? Anche la tentazione? Questa è la sera delle domande ...  cosa fareste voi se veniste a sapere di un tradimento .. c'è chi perdona .. c'è chi si vendica e c'è chi muore lentamente ... domande domande domande .. ma dove sono le  .. risposte risposte risposte???


guardate la Luna

martedì 23 novembre 2010

ridiamo ...

un uomo, la mattina presto, incontra al bar un suo amico che beveva la birra al bancone, sconcertato gli disse: ''Paolo!! ma bevi la birra alle 7 e mezzo del mattino??'' e Paolo rispose: ''che ne sà la birra che è mattino e che sono le 7 e mezzo!!

guardate la Luna

aspettative ...

Quante volte siamo rimasti delusi perchè ciò che ci aspettavamo non è ciò che è stato! Sapete perchè succede?? Perchè affidiamo ad altri la facoltà di renderci felici! Il segreto sta nel non rendere colpevole nessuno del nostro stato d'animo ... e di controllare noi stessi il nostro umore. Ad esempio : ... ''mi farebbe tanto piacere se Sam mi chiamasse ora'' ... ma se poi Sam non chiama che succede?? siamo tristi!! Ok, ricominciamo da capo:  ..''mi farebbe tanto piacere che Sam mi chiamasse ora''!! ... fermiamoci un attimo ... cosa significa questa frase? che io so già quello che mi renderebbe felice e quello che mi farebbe arrabbiare ... l'atteggiamento deve cambiare da : ''Sam mi deve chiamare per rendermi felice''  a  ''io chiamo Sam cosi sono felice di averlo sentito''!! Cominciamo a dire ''io'' invece di ''lei'' ''loro'' ''lui'', io chiamo, io esco, io mangio, io io io!!!

guardate la Luna

bugie

bugie piccole ..bugie grandi... bugie bianche... sono sempre bugie! Ciò che cambia è nella nostra testa e nella convinzione che teniamo e che ci sforziamo a volte di credere. Dirla e più facile che subirla !! Perchè la gente pensa che noi preferiremmo la bugia alla verità ? ... siamo sinceri almeno in questo, chi mente lo fa per se stesso!

guardate la luna ... lei non dice bugie!

lunedì 22 novembre 2010

mi presento ...

salve a tutti .. virtualmente vi stringo la mano e virtualmente vi sorrido. Sono una donna alla quale piace scrivere e confrontarsi. Sono innamorata delle parole tatuate con l'inchiostro nella carta .. sono un ricordo che può sempre essere portato nel tempo.
buona notte
guadate la luna